Sei in: Storie dai Tropici --> Ebola un caso sospetto in Kenya
line

Storie dai Tropici

Ebola un caso sospetto in Kenya

(Nairobi, Kenya - 1/8/2012)

L'allerta Ebola è stata dichiarata anche in Kenya, nelle zone di confine con l'Uganda; il provvedimento è scattato ieri, dopo l'annuncio, a dir la verità ancora poco chiaro, che il virus letale si era diffuso dalle zone rurali nell'ovest del paese fino a Kampala. Finora le vittime in Uganda sono 14.

Il governo keniota ha mobilitato i dipartimenti sanitari delle province di frontiera di Nyanza e della Rift Valley, dando loro ordine di riferire ogni caso sospetto. Intanto si attendono con grande preoccupazione l'esito delle analisi effettuate su un keniota ricoverato oggi in ospedale con i sintomi di una febbre emorragica.

Il paziente, un giovane di ventisette anni, si trova in isolamento al Siaya District Hospital, nella provincia di Nyanza. I risultati dei test diagnostici arriveranno tra un paio di giorni e il direttore dei servizi sanitari del distretto di Siaya invita alla calma. Ma il dubbio che Ebola abbia passato il confine ugandese c'è ed è difficile far finta di niente.

“Non c'è alcuna ragione di allarme – rassicura il capo del dipartimento della prevenzione Dr. Willis Akhwale – Ebola non è mai arrivato in Kenya, nemmeno durante le 25 epidemie di febbre emorragica che negli anni scorsi hanno colpito i paesi vicini”.

Secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, dalla scoperta del virus sono stati documentati circa 1.850 casi di Ebola. Solo 650 persone sono sopravvissute.

Altri dettagli: Capital FM
Leggi anche: Ebola è tornato. Allerta in Uganda (29/7/2012)

Schede PaesiTropicali.com: Kenya

line

     
     
     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti è piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerà sempre più utile e interessante. Grazie.


line line