Sei in: Storie dai Tropici --> Nuova specie di lucertola gigante scoperta nelle Filippine
line

Storie dai Tropici

Nuova specie di lucertola gigante scoperta nelle Filippine

(Luzon, Filippine - 7/4/2010)

Una nuova specie di lucertola gigante, che misura due metri di lunghezza e, come altri squamati, Ŕ dotata di un doppio pene, Ŕ stata scoperta da un gruppo di ricercatori nel pi¨ improbabile dei luoghi: una zona densamente popolata e soggetta a intensa deforestazione.
La nuova specie, descritta sulla rivista Biology Letters, si chiama Varanus bitatawa ed Ŕ stata trovata in una valle nel nord di Luzon, l'isola pi¨ grande dell'arcipelago delle Filippine.

La lucertola Ŕ un parente stretto del famoso drago di Komodo, che vive nella vicina Indonesia, ma a differenza di quest'ultimo, carnivoro e aggressivo, Ŕ una creatura che si nutre di frutta, una caratteristica condivisa solo da altre tre specie di lucertole in tutto il mondo.

Secondo Rafe Brown dell'universitÓ del Kansas, uno degli autori dello studio, la specie era finora passata inosservata proprio per la sua natura sfuggente e per la somiglianza con un altro varano terricolo che vive nella stessa regione.
Il Varanus bitatawa si distingue dagli altri varani per la sua colorazione sorprendente. Il corpo di colore scuro presenta macchie giallo oro, le zampe sono di un blu nero screziato di verde, mentre la coda Ŕ segnata da segmenti alternati in nero e verde.
I maschi della specie posseggono un apparato copulatore costituito da due emipeni, un tratto comune nei sauri e nei serpenti che ne alternano l'uso durante l'accoppiamento.

La scoperta della lucertola, dicono i ricercatori, Ŕ una delle pi¨ importanti degli ultimi decenni nel campo della cosiddetta "mega-fauna", paragonabile soltanto a quella della scimmia Kipunji (Rungwecebus kipunji), trovata in Tanzania, e del Saola (Pseudoryx nghetinhensis), un bovide che abita le foreste vietnamite.

E' raro infatti che vengano ancora descritti animali terrestri di grandi dimensioni, nuovi alla scienza. E stupisce soprattutto il fatto che il varano sia sopravvissuto alla perdita di habitat e alla caccia.
La lucertola gigante era in realtÓ giÓ nota alle trib¨ locali Ilongot, che vivono nelle foreste del nord del Luzon e cacciano e si nutrono regolarmente di queste specie, molto apprezzate per loro carne saporita.

Il numero di individui attualmente rimasti non Ŕ noto, ma gli scienziati credono che sia esiguo e che la lucertola gigante delle Filippine dovrebbe essere subito inserita nell'elenco delle specie minacciate. La scoperta, dicono i ricercatori, Ŕ un'ulteriore conferma che le Filippine rappresentano un hotspot mondiale di biodiversitÓ a rischio di distruzione e che necessita quindi di un'alta prioritÓ per la conservazione.

Altri dettagli su BBC Earth News

line

     
     
     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti Ŕ piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerÓ sempre pi¨ utile e interessante. Grazie.


line line