Sei in: Storie dai Tropici --> Incendio distrugge la più grande collezione di serpenti del mondo
line

Storie dai Tropici

Incendio distrugge la più grande collezione di serpenti del mondo

(Sao Paulo, Brasile - 16/5/2010)

E' andata persa per sempre la più grande collezione di serpenti tropicali del mondo. Un incendio si è sviluppato ieri all'Instituto Butantan di San Paolo del Brasile, un centro di ricerca biomedica conosciuto in tutto il mondo per il suo contributo allo studio dei veleni dei rettili. Insieme ai serpenti c'erano anche diverse specie di ragni e scorpioni velenosi.

Le fiamme hanno devastato un laboratorio che conservava 77.000 campioni di rettili già classificati e più di 5.000 ancora da catalogare, tutti raccolti nel corso di lunghi anni di studio sulla distribuzione geografica e la biologia dei rettili.
Per fortuna l'incendio non ha provocato feriti né ha causato danni ad animali vivi ma la perdita, secondo il curatore Francisco Franco, è comunque gravissima: la collezione rappresentava 100 anni di sapere.
Il laboratorio stava lavorando su diversi progetti incentrati sull'uso di veleni di rettile come potenziale trattamento per alcune malattie, tra cui la leishamaniosi e il morbo di Chagas.

Fondato nel 1901, l'Istituto Butantan di San Paolo è un centro di eccellenza in campo biomedico, forse il più avanzato di tutta l'America latina. Attualmente produce l'80% dei vaccini e dei sieri antiveleno del Brasile.

Altri dettagli su: Latin American Herald Tribune




line

     
     
     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti è piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerà sempre più utile e interessante. Grazie.


line line