Sei in: Storie dai Tropici --> India, arrestati tre italiani
line

Storie dai Tropici

India, arrestati tre italiani

(New Delhi, India - 27/5/2010)

Tre italiani, che due giorni fa avevano soggiornato all'Hotel Raddisson di New Delhi, sono stati arrestati dalla polizia indiana e sono attualmente in stato di fermo.
Le indagini sono partite quando nella stanza d'albergo occupata dai nostri connazionali sono stati rinvenuti 24 proiettili di fabbricazione italiana. Le cartucce erano nascoste in condotto dell'impianto di condizionamento,
I tre, Giovanni Cecconello, Donato d'Angelo e Giulio Pometto, si erano registrati al Radisson la mattina di martedì, lasciando però l'albergo la sera stessa. Sarebbe stato proprio questo anticipato checkout ad insospettire gli inquirenti.
Gli italiani arrestati sembra siano dipendenti della compagnia petrolifera malaysiana Petronas; due di loro sono stati fermati a Pune, il terzo a Mumbai. Questa sera saranno trasferiti a New Delhi per essere interrogati. La Farnesina, che ha confermato il fermo, ha intanto disposto l'assistenza legale ai tre arrestati.

Altri dettagli su: India Today


line

     
     
     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti è piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerà sempre più utile e interessante. Grazie.


line line