Sei in: Storie dai Tropici --> Uragano Irene: paura in Repubblica Dominicana, pericolo incombente alle Bahamas
line

Storie dai Tropici

Uragano Irene: paura in Repubblica Dominicana, pericolo incombente alle Bahamas

(Santo Domingo, Repubblica Dominicana - 23/8/2011)

Previsione confermata: l'uragano Irene rinforza, ha raggiunto categoria 2 e ci sono buone probabilità che arrivi a categoria 3-4 nei prossimi giorni.
I “cacciatori di uragani” ( hurricane hunters), quei velivoli che si avvicinano al ciclone per misurare l'intensità del fenomeno e prevederne il percorso, hanno inviato gli ultimi dati: Irene si sta muovendo in direzione nordovest.
Ciò vuol dire che l'uragano sta evitando i rilievi montuosi di Hispaniola e Cuba, che avrebbero potuto affievolirlo, e continua il suo viaggio sulle acque calde a sud delle Turks and Caicos e delle Bahamas, isole basse che non offriranno alcuna resistenza al suo passaggio. Di conseguenza, Irene transiterà in queste aree guadagnando via via intensità.

Chi si trova alle Bahamas in queste ore dovrebbe seguire i bollettini meteo con molta attenzione: sono infatti attese imponenti mareggiate sulle coste, piogge a dirotto e venti di portata tale da scoperchiare tetti e sradicare alberi.

Al momento Irene è centrata davanti alle coste settentrionali della Repubblica Dominicana, più o meno all'altezza di Puerto Plata. I venti che soffiano a 160 km orari si faranno sentire sulle coste e sui rilievi interni, dove vige tuttora l'allerta massima.
Anche se Irene non impatterà direttamente sulla Repubblica Dominicana, le autorità di Santo Domingo hanno disposto l'evacuazione della popolazione dalle zone più a rischio e hanno allestito per gli sfollati diversi centri di accoglienza; gli altri residenti erano già stati invitati a fare scorte di acqua e cibo.
Le squadre della policía turistíca pattugliano le spiagge per evitare che qualcuno si avventuri in mare e gli hotel e le strutture turistiche più esposte hanno preso ogni possibile misura per contenere i danni. All'aeroporto Las Americas, ma anche nei piccoli scali di Punta Cana e La Romana, sono stati cancellati i voli da e per l'isola.

Continuano intanto i disagi anche a Porto Rico, dove Irene è già transitata causando danni, inondazioni e interruzione delle linee elettriche, ma per fortuna nessuna vittima.
Il passaggio di Irene preoccupa anche Haiti; tuttavia, gli effetti dell'uragano dovrebbero farsi sentire solo nelle regioni settentrionali del paese.

Nei prossimi giorni, concordano i modelli meteo, dopo il passaggio sulle Bahamas il primo uragano della stagione 2011 punterà dritto verso le coste statunitensi del Carolina; ma non si può ancora scartare l'ipotesi di un impatto sulla Florida.

Altri dettagli su: National Hurricane Center
Schede PaesiTropicali.com: Repubblica Dominicana - Bahamas




line

     
     
     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti è piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerà sempre più utile e interessante. Grazie.


line line