Sei in: Storie dai Tropici --> Alluvione nello Sri Lanka, pesantissimo il bilancio
line

Storie dai Tropici

Alluvione nello Sri Lanka, pesantissimo il bilancio

(Colombo, Sri Lanka - 21/5/2010)

E' ancora drammatica la situazione nello Sri Lanka. Le piogge monsoniche, intensificate dal ciclone Laila che nei giorni scorsi si è abbattuto violento sull'India sud orientale, hanno provocato inondazioni in quasi tutto il paese.
Il bilancio è pesante: 26 morti, 56 feriti e decine di migliaia di sfollati. Secondo le autorità, mezzo milione di persone si trovano a fare i conti in un modo o nell'altro con gli effetti devastanti dell'alluvione.
Una delle aree più colpite è il distretto di Gampaha dove si trova l'unico aeroporto internazionale dello Sri Lanka. Le strade di accesso allo scalo sono interrotte per le inondazioni; la Sri Lanka Air Force ha messo a disposizione alcuni elicotteri per il trasporto di passeggeri tra la capitale Colombo e l'aeroporto.
Le autorità hanno istituito decine di centri di accoglienza per gli sfollati e si stanno coordinando con il World Food Program per distribuire cibo e medicine alle vittime dell'alluvione.
I servizi meteorologici prevedono che le piogge torrenziali, che durano ormai da sei giorni, continueranno per tutto il fine settimana.
Intanto il ciclone Laila, ancora posizionato sulle regioni orientali dell'India, si sposta verso nord, indebolendosi progressivamente; il suo passaggio sull'Andra Pradesh lascia 27 morti sul terreno.

Altri dettagli su: Reuters AlertNet
Leggi anche: Tropici in diretta: Violento ciclone si abbatte sulle coste indiane: 15 morti e 50.000 evacuati (20/5/2010)
Dossier Tropici - Nell'occhio del ciclone


line

     
     
     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti è piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerà sempre più utile e interessante. Grazie.


line line