Meteo

Click for Suva, fiji Forecast
  • A Suva sono le:
  • del giorno:
line
line

Sei in: I paesi tropicali --> Fiji --> Perché andare
line

Fiji

Perché andare

Gli innamorati del Pacifico troveranno alle Fiji tutti quegli elementi di richiamo che questa parte di mondo sa offrire: il blu cobalto delle lagune, le spiagge bianche bordate da cocchi, fitte foreste, fiumi, cascate e un trionfo di vegetazione pronta a donare ogni tipo di fiori e frutta tropicale.

Difficile resistere alla tentazione di stendersi su un'amaca tra due alberi frondosi e abbandonarsi al clima dolce e al soffio degli alisei. Eppure bisogna farlo, perché è necessario quel minimo di sforzo per prendere maschera e boccaglio e tuffarsi in un mondo che, appena sotto il pelo dell'acqua, esplode in un arcobaleno di colori.
Una straordinaria varietà di vita sottomarina caratterizza infatti le barriere coralline delle Fiji, un vero paradiso per snorkeling e immersioni. Ma per trovare i siti migliori bisogna allontanarsi dalle isole principali e la scelta è ampia perché l'arcipelago conta oltre trecento isole, un centinaio delle quali abitate.

La più grande è Viti Levu, un'isola dal fascino forse meno immediato forse perchè è quasi interamente occupata da piantagioni di canna da zucchero, tranne che sul versante orientale, ricoperto di foresta e percorso da fiumi e cascate.
Nei pressi della capitale Suva il mare non è granché e l'inquinamento sta diventando un fenomeno sempre più grave; invece lungo la famosa Coral Coast, uno dei luoghi dove si trova il maggior numero di resort turistici, il bagno si fa solo con l'alta marea.

Più remota e autentica Vanua Levu, seconda isola delle Fiji; poche strutture turistiche, un entroterra ricco di foreste selvagge e strade polverose che collegano piccoli villaggi.

Non molto lontano dalla costa occidentale di Vanua Levu, Taveuni è l'isola forse più straordinaria di tutto l'arcipelago: vulcanica e frastagliata, con picchi alti immersi nelle nuvole e vallate ricoperte di palme e fiori tropicali, è l'unica che ricorda i panorami della Polinesia francese. E non deludono nemmeno spiagge e lagune, dove il mare è straordinariamente trasparente, anche con la bassa marea.

Chi è alla ricerca di spiagge da cartolina e di un soggiorno interamente dedicato al relax non può mancare le Mamanuca o le Yasawa; troverà resort lussuosi ma anche strutture più spartane, tutte sul bordo di quel mare tanto sognato nei grigi pomeriggi invernali.
E ovunque sarà accolto dal calore dell'ospitalità fijana.

continua a leggere: Quando andare - il periodo migliore per il tuo viaggio

     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti è piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerà sempre più utile e interessante. Grazie.



line line line
  • Paesi

line