Sei in: Storie dai Tropici --> Storica vittoria dei nativi australiani
line

Storie dai Tropici

Storica vittoria dei nativi australiani

(Cairns, Australia - 5/7/2010)

Si conclude con la vittoria dei nativi australiani una battaglia legale durata nove anni.
Per la prima volta nella storia australiana, il Tribunale federale ha riconosciuto i diritti di proprietÓ degli isolani dello Stretto di Torres su un tratto di mare di 40.000 chilometri quadrati, che si estende a nord dell'Australia tra Cape York e la Papua Nuova Guinea.

La Corte non concede agli isolani dello Stretto di Torres diritti esclusivi su quest'ampia zona d'oceano, che peraltro non erano nemmeno stati rivendicati dai nativi: le navi, i pescatori e altre imprese potranno ancora operare, ma i gruppi indigeni dovranno essere consultati per lo sfruttamento futuro di queste acque.
La decisione del giudice Ŕ stata accolta con giubilo dalla comunitÓ dei nativi: fuori dal tribunale di Cairns, nonostante la pioggia battente, gli isolani hanno celebrato la storica vittoria con canti e danze tradizionali. "Questo Ŕ un grande momento e una grande vittoria per noi, grazie alla quale potremo conservare la nostra cultura, che si fonda sul mare, la terra e il cielo" hanno commentato gli anziani.

Nello stretto di Torres, che separa l'Australia dalla Papua Nuova Guinea, sono disseminate oltre 200 isole; gli isolani di Torres parlano due lingue distinte e si distinguono dagli aborigeni per cultura e credenze tradizionali legate al mare, risalenti a migliaia di anni fa.
Il diritto di proprietÓ dei nativi sarÓ ufficialmente sancito il 30 luglio prossimo a Brisbane; fino ad allora, i legali dei nativi e le altre parti interessate hanno tempo di definire nei dettagli i termini del titolo di proprietÓ.

Altri dettagli su: The Australian

line

     
     
     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti Ŕ piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerÓ sempre pi¨ utile e interessante. Grazie.


line line