Sei in: Storie dai Tropici --> Allerta box jellyfish sulle spiagge di Oahu
line

Storie dai Tropici

Allerta box jellyfish sulle spiagge di Oahu

(Honolulu, Hawaii – 15/10/2009)

Secondo quanto riportato ieri da giornali ed emittenti televisive di Honolulu, circa 2000 pericolose meduse (box jellyfish) sono state trovate spiaggiate sulla costa meridionale di Oahu, da Ala Moana a Waikiki Beach. Ed è proprio in questa frequentatissima spiaggia che paramedici e bagnini dell’Ocean Safety and Lifeguard Services hanno dovuto prestare assistenza a 174 bagnanti, che riportavano lesioni urticanti e reazioni cutanee di vario grado; uno di essi è stato ricoverato con urgenza in ospedale per problemi respiratori e segni di shock.
Il personale dell’Ocean Safety ha ricordato di prestare attenzione ai cartelli e di informarsi presso i bagnini prima di entrare in acqua; in questo periodo, una presenza particolarmente invasiva di meduse si verifica ogni mese, da 6 a 10 giorni dopo la luna piena. Il picco di ottobre dovrebbe essere perciò passato.
Le meduse urticanti che affliggono periodicamente le coste delle Hawaii non appartengono alla specie Chironex fleckeri, nota come vespa di mare e presente nelle acque dell’Australia e del sud est asiatico. Tuttavia sono loro stretti parenti; un accidentale contatto con i tentacoli delle meduse hawaiane (Carybdea rastonii e la più pericolosa Carybdea alata) provoca un dolore molto intenso e può causare shock anafilattico, soprattutto nei bambini e nelle persone allergiche o più sensibili alle tossine di questi organismi.

per maggiori dettagli: Star Bulletin - Hawaii

Viaggiare alle Hawaii - Dossier Tropici: Australia da brivido

line

     
     
     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti è piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerà sempre più utile e interessante. Grazie.


line line