Sei in: Storie dai Tropici --> L'Avana alle prese con un'emergenza idrica
line

Storie dai Tropici

L'Avana alle prese con un'emergenza idrica

(L'Avana, Cuba - 15/4/2011)

Molti quartieri della capitale cubana sono senz'acqua: migliaia di famiglie dipendono dalle pipas, le autocisterne pubbliche che ogni giorno percorrono le strade dell'Avana per rifornire le zone più colpite.
Non piove e i bacini che dovrebbero approvvigionare una città di due milioni di abitanti sono ad un quinto della loro capacità. I residenti si lamentano: a volte rimaniamo per quattro giorni senz'acqua e non possiamo lavarci, lavare i vestiti o pulire la casa.
L'agenzia stampa cubana AIN descrive la situazione come la peggiore crisi idrica degli ultimi 50 anni.

L'emergenza acqua si è determinata a causa di una stagione particolarmente secca, che ha colpito diversi altri paesi caraibici e dell'America centrale; ma a Cuba è aggravata dalle pessime condizioni in cui versano gli acquedotti dell'isola.
L'acqua erogata viene sprecata a causa di tubazioni vecchie e piene di falle. Condizioni queste che erano state segnalate dal Granma già nel mese di gennaio, quando il quotidiano statale denunciava che il 70% delle tubazioni perdevano e avevano urgente bisogno di riparazioni.
Il governo ha lanciato un progetto che prevede il ripristino della rete e degli impianti di stoccaggio dell'acqua. Intanto i cubani, armati di taniche e secchi, sperano nella prossima stagione delle piogge, attesa per il mese di giugno.

Altri dettagli su: BBC Mundo
Schede PaesiTropicali.com: Cuba

line

     
     
     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti è piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerà sempre più utile e interessante. Grazie.


line line