Sei in: Storie dai Tropici --> Dossier medico conferma: colera ad Haiti trasmesso da forze ONU
line

Storie dai Tropici

Dossier medico conferma: colera ad Haiti trasmesso da forze ONU

(Port-au-Prince, Haiti - 7/12/2010)

Dopo tante smentite arriva la conferma: il colera ad Haiti è stato trasmesso dai caschi blu nepalesi.
A documentarlo è un dossier consegnato da un epidemiologo al Ministero degli Esteri francese e trasmesso in copia all'ONU. "L'epidemia è partita dal campo dei nepalesi di Mirebalais Centre, sul fiume Artibonite” scrive il professor Renaud Piarroux a conclusione del suo rapporto

L'epidemiologo inviato dalla Francia su richiesta degli haitiani è stato categorico: l'epidemia proviene da un ceppo importato. Non c'è spiegazione diversa, vista la velocità di diffusione del vibrione e la sua concentrazione nelle acque dell'Artibonite, se non l'introduzione massiccia di materia fecale contaminata nel fiume.

I test hanno confermato che si tratta di un ceppo colerico asiatico. Il solo elemento mancante al quadro, aggiunge l'esperto, è l'analisi di campioni prelevati dai soldati nepalesi.
La missione delle Nazioni Unite ad Haiti (Minustah) ha però sempre dichiarato che i test effettuati nei servizi igienici del campo nepalese erano risultati negativi.
Le Nazioni Unite hanno avviato un'inchiesta. L'epidemia intanto ha provocato oltre 2.000 morti.

Altri dettagli su: AFP


line

     
     
     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti è piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerà sempre più utile e interessante. Grazie.


line line