Sei in: Storie dai Tropici --> I Giochi del Commonwealth funestati dai cobra
line

Storie dai Tropici

I Giochi del Commonwealth funestati dai cobra

(New Delhi, India - 27/9/2010)

Ci mancavano pure i serpenti. Ieri ne è stato scoperto uno nelle stanze degli atleti sudafricani; oggi è stato acciuffato un cobra adulto che si aggirava tra gli impianti sportivi destinati ad ospitare gli incontri di tennis dei Giochi del Commonwealth a New Delhi.

Ad una settimana dall'apertura, gli organizzatori sono ancora impantanati in una serie infinita di problemi legati alla sicurezza del villaggio sportivo e il bollettino dei guai si allunga.
Qualche giorno fa il crollo improvviso di un cavalcavia pedonale aveva causato una trentina di feriti; poi un altro incidente alle strutture del palazzetto del sollevamento pesi, questa volta senza feriti.
Senza parlare di un focolaio di febbre dengue, dovuto al prolungarsi della stagione delle grandi piogge, ai cantieri aperti trasformati in malsane paludi e all'inefficienza delle autorità indiane nelle operazioni di disinfestazione dalle zanzare. Se a tutto questo si aggiungono lamentele e malumori per le scarse condizioni igieniche del villaggio sportivo e la preoccupazione per le recenti minacce di attacco terroristico da parte degli integralisti Indian Mujahiddin, i motivi d'imbarazzo di certo non mancano.

L'India ha evidentemente fallito uno dei più importanti appuntamenti sportivi internazionali e ha mancato l'occasione di mostrarsi al mondo come una nazione in crescita prodigiosa, offrendo il fianco alle critiche dei media internazionali, che nuovamente la dipingono come un paese sporco, corrotto e inaffidabile.

Altri dettagli su: Asia one news


line

     
     
     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti è piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerà sempre più utile e interessante. Grazie.


line line