Sei in: Storie dai Tropici --> Maxi squalo nelle coste australiane
line

Storie dai Tropici

Maxi squalo nelle coste australiane

(Brisbane, Australia – 28/10/2009)

Meglio stare fuori dall’acqua. E’ questo l’invito che è stato dato ai bagnanti dell’area di Brisbane, nel Queensland, dopo il ritrovamento di uno squalo di 3,5 metri azzannato a morte da uno squalo più grande. Dalle dimensioni del morso, che ha portato via quasi metà del corpo dell’animale, si pensa che ad attaccare possa essere stato uno squalo bianco di 6 metri di lunghezza.
La presenza di uno squalo di grandi dimensioni ha fatto tornare attuale la discussione sulle reti di protezione. Infatti buona parte delle spiagge del Queensland sono protette con reti anti squalo ma l’uso diffuso di tali attrezzature incontra l’opposizione degli ambientalisti, preoccupati per i danni provocati ad altre specie come balene, delfini e tartarughe che spesso rimangono intrappolate nelle reti.
La discussione con le autorità dello stato australiano rimane aperta ma sono molti, comunque, gli scienziati e gli esperti di biologia marina che concordano con gli ambientalisti e che, pur riconoscendo validità ed utilità delle reti, auspicano e ricercano nuovi metodi per la protezione delle spiagge.

per maggiori dettagli: The Daily Telegraph - Australia

Dossier Tropici: Chi ha paura dello squalo?

line

     
     
     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti è piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerà sempre più utile e interessante. Grazie.


line line