Sei in: Storie dai Tropici --> Piogge torrenziali e fiumi straripati: mezzo milione di messicani colpiti dal maltempo
line

Storie dai Tropici

Piogge torrenziali e fiumi straripati: mezzo milione di messicani colpiti dal maltempo

(Città del Messico, Messico - 7/9/2010)

Mentre in Guatemala i parenti delle vittime piangono i propri cari sepolti dalle colate di fango, le piogge torrenziali si abbattono da giorni anche in Messico.
Le autorità hanno fatto scattare l'emergenza negli stati di Tabasco, Chiapas, Veracruz, Oaxaca, Tlaxcala e San Luis Potosi.

Dalla protezione civile dello stato di Oaxaca si apprende che negli ultimi due giorni le precipitazioni incessanti hanno provocato la morte di due persone e hanno colpito in modo più o meno grave 80.000 residenti; un altro decesso è stato riportato nello stato di Guerriero, sulla costa del Pacifico.

Nella regione di Veracruz le persone che hanno subito danni sono salite a 200.000 e si è resa necessaria l'evacuazione di decine di migliaia di abitanti.
Numerosi fiumi, gonfi dalle piogge, sono straripati provocando danni alle infrastrutture stradali e alle coltivazioni. Uno dei punti più critici è l'area storico-monumentale di Tlacotalpan, città dichiarata patrimonio culturale dell'umanità, che è stata inondata dalle acque del Rio Papaloapan con livelli che in vari punti raggiungono i 3 metri; le autorità hanno evacuato il 70% della popolazione.

In tutto il nord est del paese fino al confine con il Texas è allerta massima, a causa della tempesta tropicale Hermine, che sta aggravando una situazione già di per sé difficile.
Le previsioni annunciano piogge intense in tutto il paese, tranne che nello stato della Baja California Sur.

Le autorità sanitarie temono ora per la diffusione di epidemie e di focolai d'infezione e raccomandano ai comuni colpiti la vigilanza sanitaria e il trattamento delle acque.
Le stime parlano di più di mezzo milione di messicani colpiti da questa eccezionale ondata di maltempo.

Altri dettagli su: Prensa Latina




line

     
     
     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti è piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerà sempre più utile e interessante. Grazie.


line line