Sei in: Storie dai Tropici --> Santo Domingo, altri due morti di colera. Preoccupa anche la dengue
line

Storie dai Tropici

Santo Domingo, altri due morti di colera. Preoccupa anche la dengue

(Santo Domingo, Repubblica Dominicana - 10/9/2012)

Il colera ha fatto altri due morti nella Repubblica Dominicana. I due uomini, uno di 66 anni e l'altro di 64, sono arrivati in ospedale quando i sintomi della malattia, diarrea e una grave forma di disidratazione, erano già troppo avanzati perché si potesse fare qualcosa, hanno comunicato i responsabili sanitari del Jose Maria Cabral Hospital.
Entrambi erano della provincia di Santiago.

Nonostante gli sforzi delle autorità per contenere l'epidemia, il numero di casi di colera nella Repubblica Dominicana continua a salire, specialmente nelle province settentrionali. In agosto, solo a Santiago, sono stati trattati più di cinquecento pazienti.
Secondo i dati ufficiali, da quando il colera è scoppiato nella vicina Haiti, quasi 27mila dominicani hanno contratto la malattia, ma i decessi non avrebbero superato le 170 unità.

La settimana scorsa il ministero della salute ha lanciato una nuova campagna sanitaria volta ad evitare la diffusione del colera e di altre malattie infettive che, soprattutto dopo il passaggio della tempesta Isaac, stanno affliggendo la Repubblica Dominicana.

In questa stagione, la più umida dell'anno, desta particolare preoccupazione la dengue, quella subdola febbre virale trasmessa dalle zanzare Aedes aegypti; si segnalano più di duemila casi, un quarto dei quali relativi alle ultime settimane.
Ma si contano anche più di 600 casi di leptospirosi, che hanno causato già 11 decessi.

Altri dettagli: Prensa latina

line

     
     
     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti è piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerà sempre più utile e interessante. Grazie.


line line