Sei in: Storie dai Tropici --> Uragani: Emily bussa alle porte di Haiti
line

Storie dai Tropici

Uragani: Emily bussa alle porte di Haiti

(Port-au-Prince, Haiti - 4/8/2011)

Migliaia di senzatetto attendono nervosi che la minaccia si materializzi. A Port-au-Prince si respira un'aria pesante, vuoi per l'annuncio dell'arrivo di Emily, vuoi perché l'afa che precede la tempesta ha formato una cappa opprimente. Da queste parti, comunque, alle brutte notizie ci sono abituati.

Stavolta la cattiva notizia è che la tempesta tropicale Emily ha deviato leggermente e la sua attuale traiettoria punta ora dritta su Haiti. Ciò vuol dire che parte della Repubblica Dominicana, dove nel frattempo si è già provveduto ad evacuare migliaia di persone dalle zone costiere, sarà investita forse solo di striscio. L'allerta rimane comunque altissima: uffici in gran parte chiusi, servizi di trasporto pubblico ridotti, quasi nessuno che gira per le strade di Santo Domingo.

A Port-au-Prince, invece, anche chi ha saputo della tempesta ha poche alternative. Le autorità raccomandano di mettere cibo da parte e salvaguardare i propri beni; ma quando vivi sotto un telone cosa vuoi mettere da parte? Secondo le previsioni, la tempesta Emily scaricherà sul territorio già devastato di Haiti fino a 500 millimetri di pioggia, una quantità più che sufficiente a causare frane e inondazioni.

Il centro uragani di Miami segnala che Emily è localizzata a circa 90 km da Isla Beata, davanti all'estremità sud occidentale della Repubblica Dominicana, e a 145 km da Port-au-Prince. Si muove con estrema lentezza, lasciando quasi sperare che si debiliti prima di toccare la terraferma. Ma è più probabile invece che a smorzare la forza di Emily sia la cordillera centrale che attraversa l'isola di Hispaniola.

Se mantiene la sua attuale traiettoria, Emily transiterà prima su Haiti, poi sull'oriente cubano. Nelle province di Guantanamo, Santiago e Holguin è già scattata l'allerta. Good luck.

Schede PaesiTropicali.com: Repubblica Dominicana, Cuba
Leggi anche: Nell'occhio del ciclone

line

     
     
     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti è piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerà sempre più utile e interessante. Grazie.


line line