Sei in: Storie dai Tropici --> Uragano nei Caraibi giunge inatteso alla fine della stagione
line

Storie dai Tropici

Uragano nei Caraibi giunge inatteso alla fine della stagione

(Managua, Nicaragua – 5/11/2009)

La tempesta tropicale Ida, che nella notte di ieri si era formata nel mar dei Caraibi, rinforza rapidamente e passa allo stadio di uragano. Lo comunica l’ultimo bollettino pubblico del National Hurricane Center.
L’uragano sta per abbattersi sulla costa est del Nicaragua e dovrebbe colpire già nelle prossime ore l’area che va da Bluefields a Puerto Cabezas; il rischio più alto è segnalato a Laguna de Perlas e alla foce del Río Grande.
La protezione civile nicaraguense ha cominciato a predisporre gli alberghi per accogliere gli sfollati che potrebbero essere diverse migliaia se, come si teme, dovessero verificarsi forti inondazioni nelle zone colpite. A causa delle forti piogge centinaia di persone sono state già evacuate da Corn Island, una delle più popolari destinazioni turistiche del paese.
Anche Honduras e Costa Rica sono in allerta. Secondo le previsioni, IDA dovrebbe poi dirigersi a nord, verso lo Yucatan e il golfo del Messico. Ma gli esperti sono cauti; la vicinanza dell’uragano alla terraferma rende difficile fare ipotesi a lungo termine. Di solito le tempeste tropicali perdono d’intensità giungendo in prossimità delle coste, ma la paura che la tempesta possa causare vittime e danni è grande, soprattutto dopo quanto accaduto nel sudest asiatico. Nelle piantagioni di caffè, dove ci si stava preparando alla raccolta, sono in tanti a temere che tutto vada distrutto. L’uragano IDA giunge inatteso, alla fine di una stagione che mai come quest’anno ai Caraibi, non ha registrato fenomeni distruttivi.

per maggiori dettagli: CNN World

Dossier Tropici: Nell'occhio del ciclone

line

     
     
     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti è piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerà sempre più utile e interessante. Grazie.


line line