Sei in: Storie dai Tropici --> Uragano Rina, allerta nel mar dei Caraibi
line

Storie dai Tropici

Uragano Rina, allerta nel mar dei Caraibi

(Miami, USA - 25/10/2011)

Ha colto tutti di sorpresa: una depressione tropicale che acquista potenza, forma un occhio ben definito e diventa un uragano dopo solo 21 ore è un fenomeno piuttosto inusuale.
Era riuscito a fare meglio solo l'uragano Humberto, che detiene il record della più rapida intensificazione dal 1851.

Rina transita in queste ore davanti alle coste settentrionali di Nicaragua e Honduras, muovendosi in direzione ovest-nordovest. Il calore latente fornito dalle calde acque del mar dei Caraibi, che in questo periodo dell'anno raggiungono picchi di 30°C, favorirà un'ulteriore intensificazione del sistema ciclonico.

Dalle ultime proiezioni appare probabile che entro domani Rina possa trasformarsi in major hurricane, una sorta di mostro categoria 3 o 4 che andrà a flagellare le coste dell'America centrale, dove le piogge torrenziali delle scorse settimane hanno già causato un centinaio di morti. Gli smottamenti e le frane rappresentano uno dei rischi maggiori nel mese di ottobre, quando il terreno è ormai saturo d'acqua dopo una lunga e intensa stagione delle piogge.

Venti sostenuti e precipitazioni abbondanti sono attesi nelle prossime 24 ore in Nicaragua, Honduras, Belize, nordest del Guatemala. Tra mercoledì e giovedì Rina potrebbe raggiungere le coste dello Yucatan, andando a colpire le zone turistiche attorno a Cancun e alla riviera Maya.
L'evoluzione successiva rimane incerta: i modelli prevedono un indebolimento a partire dalla tarda serata di mercoledì, dovuto ad infiltrazioni di una massa d'aria secca che staziona sui Caraibi nord occidentali.

Un cambio di traiettoria è tuttavia possibile: l'uragano potrebbe deviare ad est, attraversare il canale dello Yucatan e dirigersi verso le Florida Keys, interessando anche le coste occidentali di Cuba. Quest'ultima ipotesi sembra la peggiore: un tale percorso sarebbe simile a quello seguito da Wilma, il più forte uragano atlantico di tutti i tempi.

Nel frattempo sono in corso le ricerche di una nave nicaraguense che stava evacuando la popolazione delle isole costiere e che è stata data per dispersa domenica; a bordo c'erano 27 persone.

Altri dettagli: National Hurricane Center
Leggi anche: A caccia di uragani e Nell'occhio del ciclone

line

     
     
     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti è piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerà sempre più utile e interessante. Grazie.


line line