Sei in: Storie dai Tropici --> Tempo di saldi, vaccino per l’influenza A in svendita
line

Storie dai Tropici

Tempo di saldi, vaccino per l’influenza A in svendita

(Roma, Italia - 3/1/2010)

I governi europei che hanno accumulato scorte per milioni di dosi si ritrovano oggi con uno stock ingombrante. L'Italia, ad esempio, avrebbe acquistato 40 milioni di dosi di vaccino, utilizzandone solamente 35.000. In Francia, dove le dosi disponibili erano 94 milioni, i cittadini vaccinati finora sono stati 5 milioni. Stessa situazione in Germania, dove si è vaccinato il 5% della popolazione, in Olanda, in Spagna e via dicendo.
Che fare allora per non essere accusati di aver sprecato i soldi dei contribuenti? L'OMS propone di donare il vaccino "avanzato" ai paesi poveri. Intanto c'è chi ha già trattative in corso per rivendere parte delle proprie scorte, evidentemente ad un prezzo di favore, al terzo mondo. Dalla Francia sono stati i primi a muoversi: le fiale francesi andranno probabilmente in Messico, Egitto, Ucraina e anche nel più ricco Qatar, che ne ha già acquistato un buon numero. Come in un qualsiasi mercato dei saldi che si rispetti, tra i governi europei si scatena la competizione. La Germania concorre con la Francia per aggiudicarsi i paesi dell'est, mentre da Olanda, Spagna e Svizzera fanno sapere che sono pronti a vendere. L'Italia sta in finestra; si è deciso di aspettare la fine della campagna vaccinale in atto e di valutare, a metà febbraio, un'eventuale opzione di vendita.
per altri dettagli: ANSA

Tropici in diretta: Influenza A, cosa è accaduto in Australia?

line

     
     
     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti è piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerà sempre più utile e interessante. Grazie.


line line