Sei in: Storie dai Tropici --> Un cantante corre per la presidenza di Haiti
line

Storie dai Tropici

Un cantante corre per la presidenza di Haiti

(Atlanta, USA - 4/8/2010)

Wyclef Jean, stella dell'hip-hop ed ex membro dei Fugees, ha confermato le voci che circolavano nei giorni scorsi: si candiderÓ alla presidenza di Haiti, suo paese d'origine. DarÓ l'annuncio ufficiale al Larry King Live, il popolare talk-show della CNN.

Jean, nato nella periferia di Port-au-Prince e poi emigrato a Brooklyn, ha raggiunto la fama a metÓ degli anni 90, guadagnandosi due Grammy Award quando era ancora membro del gruppo The Fugees; ora si esibisce come artista solista.
Nonostante i milioni di dischi venduti, ha sempre mantenuto stretti rapporti con la sua isola, dove ritorna spesso; ha fondato un'associazione umanitaria, la Yele Haiti Foundation, ed Ŕ stata una delle prime celebritÓ ad offrire aiuto dopo il terremoto che ha distrutto Haiti nel gennaio scorso,

Le elezioni si terranno il prossimo 28 novembre. L'attuale presidente haitiano Rene Preval, che peraltro aveva nominato Wyclef come ambasciatore umanitario del paese nel 2007, non si candiderÓ: il suo mandato scade nel febbraio del 2011 e in base alla Costituzione non pu˛ essere rieletto.

"Mi sono sempre battuto per l'uguaglianza e per la difesa dei diritti umani e giÓ dal mio primo album con i Fugees ho portato i problemi di Haiti all'attenzione mondiale" dichiara il cantante, che sogna di fare grandi cose. Ma se davvero fosse eletto il suo compito non sarebbe facile; l'economia di Haiti Ŕ allo sfascio e la stabilitÓ politica Ŕ una chimera. Non c'Ŕ presidente negli ultimi decenni che non sia stato rovesciato da un colpo di stato.

Altri dettagli su: CNN
Leggi anche: Dossier Tropici: Haiti. Cronologia di un inferno


line

     
     
     


Hai un sito o un blog? PaesiTropicali.com ti Ŕ piaciuto? allora regalaci un Link
Con il tuo aiuto il nostro portale diventerÓ sempre pi¨ utile e interessante. Grazie.


line line